Che tipo di pancia hai? Le soluzioni più giuste per dimagrire e star bene

In questo articolo dettagliato parliamo di remise en forme con la nostra personal beauty coach Grazia Votoli e con una delle collaboratrici degli Studi di Estetica Avanzata Pearlage, la Dottoressa Cristina Carcanò, biologa naturopata. Affronteremo nello specifico un argomento molto importante, un cruccio sia per l’uomo che per la donna: LA PANCIA!

Per prima cosa mettetevi davanti allo specchio e guardate com’è la vostra pancia:

pancia allo specchio- siete contenti e fieri di voi stessi per l’immagine che riflettete?

- Non avete nessun problema a cambiarvi di abito, entrate in ogni singolo vestito?

- State bene con voi stessi nel momento in cui lo indossate?

- Vi sentite sicuri e sexy con le vostre forme?

…Nel caso in cui non abbiate risposto in maniera positiva a queste domande, leggete qui di seguito, perché vi serve un professionista che vi indichi la giusta via da intraprendere per piacervi di più e soprattutto per star meglio con voi stessi.

Avete bisogno di una professionista che, oltre ad avere le giuste competenze nel settore, vi prenda per mano, vi guidi e vi consigli in scienza e coscienza. Per ritrovare la propria forma fisica ideale ci vuole tempo e costanza. Difficilmente si hanno entrambi ed è qui che la tuapersonal beauty coach può fare la differenza. Lei può indirizzarti dandoti i consigli alimentari più giusti per te e tarati sulle tue abitudini, i trattamenti estetici migliori e a te più adatti che ti diano il miglior risultato nel minor tempo possibile, inoltre ti potrà fornire tutte le piccole e grandi strategie da utilizzare a casa per un corretto mantenimento.

Come prima anticipato, oggi parleremo di PANCIA.

Dottoressa, ci può dire come se lo dicesse a un bambino di 6 anni che cos’è la disbiosi intestinale e quali sono i sintomi?

Disbiosi significa semplicemente disequilibrio della flora batterica intestinale (per lo più intestino crasso), questa può provocare molti scompensi come ad esempio: gonfiori, mal digestioni, nausea, vomito, etc.

Da questa patologia ci si può curare per ritrovare la giusta armonia con la propria pancia. Infatti prima di fare qualsiasi trattamento estetico dimagrante e tonificante bisogna curarsi dall’interno attraverso le giuste precauzioni. A differenza di molti centri estetici, infatti, negli Studi Pearlage si fa una vera e propria analisi della persona; proprio grazie a questi accorgimenti, il cliente raggiunge i risultati sperati con l’aiuto della propria beauty coach, apparecchiature estetiche all’avanguardia ed estetiste con esperienza e periodicamente aggiornate.

Le 5 tipologie di pancia e la soluzione Pearlage

Ritornando al discorso principe di questo articolo, la pancia, si è deciso di suddividerla i 5 differenti tipologie cosicché riusciate ad avere un proprio confronto ed eventualmente illuminarvi su quelle che potrebbero essere le migliori soluzioni da adottare:

1 – la pancia piatta , magari anche con un po’ di addominale in vista. Una rarità. Quest’ultime sono pance “energiche” con intestino regolare.

CONSIGLIO: Se hai la pancia così… mantieni le tue abitudini e tieni sotto controllo il tuo peso e i tuoi centimetri.

pancia piatta

2 – La pancia gonfia , che ha la forma rotonda a melone o che parte dal sotto-seno e prende la forma ad anguria. Per intenderci: se vi hanno chiesto se eravate in dolce attesa e non lo eravate, significa che avete questa tipologia di pancia. È correlata ad esagerate fermentazioni di carboidrati e zuccheri.

pancia gonfia

SOLUZIONE: Con questa tipologia di pancia, la soluzione migliore è quella di lavorare sul sistema linfatico attraverso l’utilizzo di un’apparecchiatura specifica chiamata Linforex o in casi meno accentuati e più localizzati attraverso massaggi linfodrenanti, il tutto associato ad un dimagrimento specifico ed impattante attraverso l’utilizzo del Dome (una sorta di sauna, apparecchiatura di produzione giapponese) o di un trattamento mirato con una termocoperta trifasica.

3 – La pancia a forma di salvagente , cioè avete un rotolo di grasso che si è posizionato nella parte bassa del ventre e tutto intorno nel girovita, formando delle splendide maniglione dell’amore (se così le vogliamo ancora intendere…). È spesso causata da fermentazione proteica (non si digeriscono bene i cibi proteici soprattutto latte e derivati…la carne di maiale è da evitare e mi raccomando…il prosciutto, ricordiamo che è di maiale!).

pancia salvagente

SOLUZIONE: Per eliminare o ridurre la pancia a salvagente, bisogna andare a lavorare sull’adipe localizzato attraverso l’uso dell’osmosi ultrasonica inversa (che in estetica avanzata è l’evoluzione della cavitazione) e il lipolaser, un laser frazionato a freddo che agisce direttamente sul grasso e sulla cellulite inducendo un rimodellamento corporeo.

4 – La pancia a forma di bon roll , è simile al salvagente ma è circoscritto nella parte centrale, ventrale della pancia. Questa tipologia di pancia è spesso derivata da parassitosi i quali impediscono che il cibo mangiato venga assorbito correttamente dal corpo, in casi più gravi può impedire un corretto smaltimento delle tossine rilasciate nel flusso sanguigno.

pancia bon roll

SOLUZIONE: Proprio perché lo smaltimento delle tossine rilasciato nel flusso sanguigno è in parte ostacolato dalla parassitosi, bisogna assolutamente agire alla base dei problemi circolatori migliorando la circolazione, riducendo la ritenzione idrica e inducendo il rilassamento muscolare cutaneo, il miglior trattamento conosciuto in questo campo è il Linforex. Chiaramente è fondamentale rimodellare il corpo per attenuare l’addome, in questo caso non c’è nulla di meglio che un’azione mirata con la radiofrequenza multipolare, un trattamento caldo e piacevole.

5 – La pancia con l’ombelico triste , questa pancia è spesso una conseguenza ad una o più gravidanze (soprattutto in tarda età che il tessuto è meno elastico), a dimagrimenti troppo impattanti e veloci o ahimè all’avanzare dell’età soprattutto nella post menopausa ed andropausa. È una pancia lassa o molle in cui l’ombelico assume una forma a “sorriso triste”. Questa è considerata come la più classica pancia anergica.

pancia ombellico triste

L’ombelico triste…è triste ed antiestetico. Per ravvivare il tessuto è indispensabile l’azione sinergica di un macchinario che utilizza due sistemi integrati preceduti da un massaggio connettivale localizzato. I sistemi integrati comprendono un primo utilizzo di un veicolatore transdermico che veicola attraverso la pelle amminoacidi, acido ialuronico e altre sostenze ad elevato peso molecolare. Il secondo sistema integrato comprende una radiofrequenza capacitiva che viene considerata la “figlia della tecarterapia”, utilizzata in campo fisioterapico.

Ora che hai individuato il tuo tipo di pancia e hai compreso qual è la soluzione migliore per la miglior risultato, non ti resta che contattarci e venire in uno dei nostri Centri estetici per fare una consulenza non impegnativa.

 Staff Centro Estetico Pearlage

prenota consulenza pearlage

 

Immagini copyright depositphotos dnf-style, shmeljov, Justaman, dima_sidelnikov, OtnaYdur, tutye.

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Pearlage utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di più sulla nostra policy dei cookies.